I FILM

Triangle, il docufilm di Costanza Quatriglio

Le vittime del lavoro ricordate in un documentario

Cento anni e nulla cambia. Costanza Quatriglio, con il suo “Triangle”, costruisce un ponte tra la New York del 1911 e l’Italia del 2011 per raccontare la situazione delle lavoratrici attraverso due terribili tragedie.

A Barletta nel 2011, a cento anni dall’incendio della Triangle, quando l’ottavo piano della fabbrica prese fuoco e 146 operaie morirono tra le fiamme, Costanza Quatriglio intervista Mariella Fasanella, estratta viva dalla macerie e unica superstite del crollo del maglificio fantasma in cui lavorava con le 5 colleghe rimaste uccise.

Tra l’incredulità e il forte senso di responsabilità per essere sopravvissuta, la donna racconta i momenti drammatici del crollo, l’attesa prima del recupero sotto alle macerie e lo strano ma comprensibile rapporto con il suo lavoro. (fonte: www.cinemaitaliano.info)

 

Da giovedì 12 febbraio ore 17.00 al Cinema Splendor [info]