CINEMA SPLENDOR

ALCARRÀS – L’ULTIMO RACCOLTO di Carla Simón

 


MOTIVAZIONE

“Per le sue straordinarie interpretazioni, da attori bambini ad attori ottantenni, per la sua capacità di mostrare la tenerezza e la comicità della famiglia e della sua lotta, e per il ritratto della nostra connessione e dipendenza dalla terra che ci circonda, l’Orso d’Oro della Berlinale 2022 va al film Alcarràs”


 

TRAMA 

Vincitore dell’Orso d’oro come Miglior film al Festival di Berlino 2022 il film ci porta ad Alcarràs, un piccolo villaggio della Catalogna. Da quando ne ha memoria, la famiglia Solé vive del frutto di una terra che non è la sua ma, a cui dedica tutti i propri sforzi. Il raccolto di quest’anno, però, potrebbe essere l’ultimo: il proprietario del terreno ha nuovi piani per il frutteto, i peschi devono far posto ai pannelli fotovoltaici. L’imminente abbattimento degli alberi di cui si sono presi cura per tutta la vita provoca una profonda spaccatura all’interno della grande famiglia, che per la prima volta si trova ad affrontare un futuro incerto, rischiando di perdere qualcosa di persino più prezioso della propria casa. In questa epopea familiare, in cui la tradizione si scontra violentemente con le fredde costrizioni del presente, Simón dipinge un affresco meticoloso della sua terra e coglie il frutto pienamente drammatico di un cinema contemplativo, quasi documentaristico. La specificità del racconto, rivela non soltanto il lavoro di ricerca ma, un omaggio personale alla storia della regista e salta subito agli occhi grazie all’esattezza dei costumi e alle pieghe sul volto dei personaggi, attori non professionisti che Simón trasforma in una perfetta orchestra di tensioni, amore e caos. Il locale trascende anche nell’universale, centrando una descrizione del lavoro agricolo come parte integrante del tessuto culturale di un paese che non può che suonarci familiare. La vicenda non vuole offrire soluzioni, perché al di là del fenomeno socio-economico, restano sempre le questioni personali. Una memoria, individuale e collettiva, che qui, trovano un punto di congiunzione. Identità e radici, cultura e tradizioni a cui si guarda con condiscendenza, nel vortice di un progresso che sembra non tenere conto del prezzo finale da pagare.


SCHEDA DEL FILM

Titolo originale: Alcarràs

Nazione: Spagna, Italia                                      

Genere: Drammatico

Regia: Carla Simón

Durata:   120′                                                              

Anno:       2022

Cast:  Jordi Pujol Dolcet, Anna Otin, Xènia Roset, Albert Bosch, Ainet Jounou.

Produzione:  Avalon, Kino Produzioni, Diputació de Lleida, Elástica Films, Institut Català de les Empreses Culturals, Instituto de la Cinematografía y de las Artes Audiovisuales, Movistar+, Radio Televisión Española, Televisió de Catalunya, Vilaüt Films

Distribuzione:   I Wonder Pictures                      

Data di uscita: 26 maggio 2022

 

RASSEGNA STAMPA

Il Venerdì