Blog Detail

UN APPUNTAMENTO PER LA SPOSA (Laavor et hakir)

un film di Rama Burshtein con Amos Tamam, Noa Koler, Oz Zehavi 

Un appuntamento per la sposa ruota intorno all’assurda vicenda di Michal (Noa Koler), piantata dal promesso sposo Gidi poche settimane prima delle nozze. Invece di annullare i preparativi per la cerimonia, la trentaduenne ebrea ortodossa reagisce confidando nella fede che ha abbracciato dodici anni prima, convinta di riuscire a trovare, per intercessione divina, un sostituto marito entro la data stabilita: “ho il luogo, il vestito, l’appartamento. Dio mi troverà sicuramente un marito!”.
Dopo La sposa promessa, la regista israeliana Rama Burshtein racconta un altra storia tutta al femminile, e tutta dentro il mondo dell’ebraismo ortodosso, incurante dei confronti col mondo esterno e delle possibili e miopi polemiche femministe legate alla storia di una ragazza che vuole e deve trovare un marito in 22 giorni. Grazie a degli attori bravissimi, e alla capacità di gestire con grazia ed equilibrio l’alternarsi del registro leggero e di quello drammatico, il film della Burshtein finisce col raccontare una storia inebriante, e molto più complessa e universale di quanto si potrebbe superficialmente essere portati a pensare. (fonte: comingsoon.it)

 

Da giovedì 8 giugno, orario spettacoli 17.00 | 19.00 | 21.00