I FILM

SCOMPARTIMENTO N.6 di Juho Kuosmanen

— Ultimo giorno: Mercoledì 22 dicembre —

17.00 – 19.00 – 21.00

Premio Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes 2021

*Martedì 14 dicembre proiezioni in Versione Originale sottotitolata in italiano*


TRAMA 

Tratto dall’omonimo romanzo di Rosa Liksom e opera terza di Juho Kuosmanen premiata a Cannes col Gran Premio Speciale della Giuria è ambientato a Mosca, negli anni ’90, sul leggendario treno della Transiberiana, dove due estranei si trovano a condividere lo scompartimento: una taciturna studentessa finlandese e un giovane minatore russo dall’inesauribile sete di vodka. Nell’intimità forzata del piccolo spazio la tensione sale, mentre attraversano l’anima di una terra pulsante, nel mosaico di identità e popoli di una Siberia in cui tutto è estremo. Con un realismo che si rende poesia, il film racconta l’incontro tra due destini ma soprattutto soffia alle nostre anime quello spirito che solo il viaggio sa rappresentare. È un film nostalgico e pieno di attenzione verso i sentimenti umani che proviene dall’autore de La vera storia di Olli Mäki ed ha un sapore analogico e rivolto al passato, non soltanto in termini cronologici con una storia ambientata al tramonto degli anni novanta, ma, grazie a una celebrazione dei suoi simboli che così tanto ci segnavano il modo di vivere: il treno su tutti, ma anche i telefoni a gettoni, i walkman, la telecamera portatile. Laura, ha la capacità di cambiare completamente il volto con un sorriso ed userà ogni espressione lungo un tragitto che sarà un po’ una scoperta di se stessa. Come tutte le scoperte, dovrà passare attraverso momenti difficili, che per il regista Juho Kuosmanen riguardano soprattutto un attento studio della solitudine. Non tragica, né distruttiva; e però a volte amara e buffa, scomoda e formativa. Una poetica dell’imperfetto che Kuosmanen centra in pieno, dando al suo film un fascino un po’ sporco e immediato. Nel film, il gelo della Russia artica combatte col calore dello scambio umano, che i protagonisti vivono fermata dopo fermata, una volta avvicinandosi, un’altra allontanandosi ma mai in maniera definitiva.


 SCHEDA FILM

Titolo originale:     Hytti Nro 6

Nazione:    Finlandia, Estonia, Germania, Russia             

Genere:   Drammatico             

Durata:         107′                                                              

Anno:       2021   

Regia:            Juho Kuosmanen

Cast:               Seidi Haarla, Yuriy Borisov, Dinara Drukarova, Polina Aug, Galina Petrova,

                       Kostantin Murzenko, Sergey Agafonov, Yuliya Aug, Tomi Alatalo

Produzione: Elokuvayhtiö Oy Aamu

Distribuzione:   BIM Distribuzione                                                                                        

Data di uscita: 2 dicembre 2021