I FILM

LO STATO CONTRO FRITZ BAUER (Der Staat gegen Fritz Bauer)

Il nuovo film di Lars Kraume, premio del pubblico all’ultimo festival di Locarno, ha ricevuto nove nomination ai Lola Award, gli “Oscar tedeschi”. Nel cast Burghart Klaußner, Ronald Zehrfeld e Laura Tonke

Il titolo del film già annuncia che a essere contro il procuratore generale dell’Assia, Bauer, è addirittura il suo Paese, o meglio quella parte dei poteri, dalla politica alla magistratura, dai servizi segreti alla polizia, in mano a ex-nazisti riciclati in democratici. Bauer, ebreo laico e socialdemocratico, scampato ai lager per essersi “inchinato al partito, e non me lo perdonerò mai”, fuggito in Danimarca, torna in Germania dopo la fine della guerra, con una appassionata missione: come dice il vero Bauer alla televisione, non basta accontentarsi del miracolo economico, ma bisogna anche ricordare che la Germania non è solo il paese di Goethe e Beethoven, ma anche quello di Eichmann e di Hitler: “I giovani sono ormai pronti a conoscere la verità, quella con cui i loro genitori fanno fatica a confrontarsi”. (fonte: trovacinema.it)

Da giovedì 28 aprile, 17.00 | 19.00 | 21.00 [info]