I FILM

LA CASA DELLE ESTATI LONTANE (Rendez-vous à Atlit)

debutto alla regia per Shirel Amitay con Géraldine Nakache, Yaël Abecassis, Judith Chemla, Arsinée Khanjian, Pippo Delbono, Makram Khoury

Israele, 1995. La pace è finalmente tangibile. Nella piccola città di Atlit, Cali ritrova le sue due sorelle, Darel e Asia, per vendere la casa ereditata dai genitori. Tra momenti di complicità e incontenibili risate, riaffiorano i dubbi e gli antichi dissapori, ma appaiono anche strani convitati che seminano un’allegra confusione. Il 4 novembre il processo di pace viene annientato con l’assassinio di Yitzhak Rabin, ma le tre sorelle rifiutano di abbandonare la speranza.
Con La casa delle estati lontane Shirel Amitay debutta alla regia e fa coincidere dimensione pubblica e privata, il conflitto in Medio Oriente e quello intimo di tre sorelle. Opera delicata che indaga il processo (e progetto) di pacificazione. (fonte: filmup.it)

Dal 7 luglio 2016,  orario spettacoli 17.30 | 19.15 | 21.00 [info]