I FILM

È ANDATO TUTTO BENE di François Ozon

— Da Giovedì 13 gennaio 2022 —

17.00 – 19.00 – 21.00

Solo Martedì 25 – 17.00/19.00: Proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano


TRAMA

Tratto da un romanzo autobiografico di Emmanuéle Bernheim, storica collaboratrice di François Ozon, la cui vita precipita con una telefonata. Il padre ha avuto un ictus e al suo risveglio chiede alla figlia di aiutarlo a morire. A sostenerla in quella missione impossibile ci sono Pascale, la sorella trascurata, e Serge, il compagno discreto. Debole e dipendente dalle sue ragazze, André è un uomo capriccioso ed egoista, incapace di comprendere il dolore che infligge alle figlie, mai amate come era necessario. Tra lucidità e terrore, Emmanuèle e Pascale navigano a vista nel dramma. Come rifiutare al proprio padre la sua ultima volontà? Ma come accettarla? Da bambina Emmanuèle ha sognato tante volte di ‘uccidere suo padre’, un genitore tossico e poco garbato, ma aiutarlo ‘a farla finita’ nella vita reale è un’altra cosa. La narrazione ha un passo a toni leggeri, nonostante il tema trattato. La Marceau nervosa e sempre bellissima è splendida nell’affrontare il suo rapporto con il padre, che anche se malato non perde mai il suo carisma; il suo essere narcisista irresistibile riappare alla fine con prepotenza nello stesso momento in cui sa di poter finire in modo dignitoso la sua esistenza in Svizzera. Ozon, che ha presentato il suo film al 74°Festival di Cannes, è un maestro nel mettere in scena il dramma umano per sottrazione, riuscendo tuttavia a farlo arrivare al suo pubblico. Qui, l’eutanasia è analizzata con un occhio più intimista che politico grazie ad un cast stellare. Se il focus è sui rapporti familiari tipici di una famiglia disfunzionale, un discorso a parte va fatto per la narrazione sul tema suicidio assistito. Lo spettatore segue la difficile strada di Emmanuéle e Pascal verso l’ultimo viaggio in Svizzera. Trama e sceneggiatura toccano le corde giuste, senza mai essere ricattatorie. Ci sono toni inaspettati e si passa dalla sofferenza al sorriso con grande sensibilità. È, in fondo, una vicenda comune; l’inizio di un lungo cammino. Dove il viaggio non è solo fisico.


SCHEDA FILM

Titolo originale:     Tout s’est bien passé

Nazione:       Francia                     

Genere:        Drammatico                             

Durata:         113′                                                              

Anno:       2021   

Regia:      François Ozon

Cast:        Sophie Marceau, André Dussollier, Hanna Schygulla, Charlotte Rampling, Géraldine Pailhas, Grégory Gadebois, Jacques Nolot, Eric Caravaca, Laëtitia Clément

Produzione: Mandarin Films

Distribuzione:   Academy two                                                                             Data di uscita: 13 gennaio 2022